Si legge in 5 minuti

Il Cagliari calcio piazza un colpo interessante per provare a ripetere ciò che aveva fatto intravedere nella prima parte della scorsa stagione: gli isolani hanno infatti acquistato il centrocampista Razvan Marin, giocatore sul quale daremo tutte le notizie in quest’articolo. Il calciatore romeno è stato ufficializzato dalla società sarda lo scorso 31 agosto ed è stato prelevato dall’Ajax appena prima dell’inizio della sessione estiva di mercato.

Come detto in precedenza: in questo articolo andremo a studiare le caratteristiche di Marin e cercheremo di capire quanto possa essere appetibile il suo acquisto in ottica fantacalcio.

Marin, nuovo acquisto del Cagliari, con la Romania
Marin, nuovo acquisto del Cagliari, con la Romania. Fonte: Wikipedia.org, Autore: Rolandhino1 [CC BY-SA 4.0]

– Notizie sulla trattativa tra Cagliari calcio e Ajax

Il centrocampista classe 1996 passa dall’Ajax al Cagliari con la formula del prestito con obbligo di riscatto per una cifra pari a dieci milioni di euro (bonus compresi). Le notizie sulla trattativa tra Cagliari calcio e Ajax dicono che gli olandesi, oltre al conguaglio economico, hanno ritenuto opportuno assicurarsi anche il 10-12% del prezzo derivante dalla futura rivendita del calciatore romeno. Il nuovo giocatore rosso-blu in terra sarda percepirà uno stipendio che ammonta a un milione e trecento mila euro netti a stagione ed ha firmato un contratto quinquennale che lo legherà al Cagliari fino al 30 giugno 2025.

– Chi è il nuovo centrocampista del Cagliari

Razvan Marin è un centrocampista di piede destro dotato di un buon fisico, caratteristica che lo aiuta molto nei contrasti e di conseguenza nelle ripartenze ma che però lo porta a rimediare qualche cartellino di troppo.

Il ruolo naturale del romeno sarebbe quello del trequartista: il giocatore ha infatti ricoperto la posizione di regista avanzato nei primi anni di carriera ma ora gioca come centrocampista centrale: l’esperienza lo ha portato ad arretrare e ricoprire la posizione di regista arretrato ma che partecipa spesso e volentieri alla manovra offensiva della sua squadra, anche in veste di incursore. Il ruolo che ricopre lo induce ad avvicinarsi all’area avversaria con una certa frequenza e di conseguenza ha nelle sue corde sia i gol che gli assist. Nonostante le spiccate caratteristiche offensive, Marin ha dimostrato nel corso del tempo di essere anche giocatore che torna molto utile alla squadra grazie al sacrificio in fase difensiva.

– La storia di Razvan Marin

Razvan Gabriel Marin è nato il 23 maggio 1996 in Romania, precisamente nella capitale Bucarest. Il ragazzo è un figlio d’arte: anche il padre Petre è stato un calciatore fino al 1 gennaio 2012, data in cui si è ritirato. L’anno successivo, nel 2013, il figlio Razvan debutta in prima squadra con la maglia del Viitorul Constanta, compagine dove è cresciuto calcisticamente e con la quale nella stagione 2016/2017 vince il campionato romeno. Il giocatore è stato lanciato in prima squadra niente di meno che da una delle più grandi leggende del calcio romeno, all’epoca allenatore del Viitorul, Gheorghe Hagi e accumula ben 85 presenze e dieci gol con la maglia del team fondato proprio dall’ex campione.

Nel gennaio 2017 Marin passa allo Standard Liegi a titolo definitivo per una cifra che si aggira intorno ai quattro milioni e ottocento mila euro. Durante le sue stagioni in Belgio il centrocampista mette a referto 64 presenze totali siglando tredici assist e nove reti oltre a vincere la Coppa di Belgio nel 2018. Dopo due stagioni e mezzo in terra belga il giocatore romeno passa, sempre a titolo definitivo, agli olandesi dell’Ajax che per accaparrarselo hanno versato nelle casse del club di Liegi circa dodici milioni e mezzo di euro.

Nonostante il grande esborso effettuato dai “Lancieri“, Marin non trova molto spazio per via della folta concorrenza presente nella rosa bianco-rossa e totalizza in tutto soltanto dieci presenze con un solo assist ma nonostante ciò riesce a vincere l’ultima edizione disputata della Supercoppa di Lega olandese. Lo scarso minutaggio trovato in Olanda è costato al giovane la cessione, in prestito con obbligo di riscatto, al Cagliari dove cercherà il riscatto ed il definitivo salto di qualità.

Il nuovo acquisto del Cagliari calcio Razvan Marin
Il nuovo acquisto del Cagliari calcio Razvan Marin. Fonte: Wikipedia.org, Autore: Rolandhino1 [CC BY-SA 4.0]

– Consigli per il fantacalcio

Nelle prime apparizioni ufficiali con la maglia del Cagliari, Razvan Marin ha sempre trovato il suo spazio ed è sempre partito titolare nell’11 iniziale di mister Di Francesco. Nonostante ciò, le sue prestazioni sono state abbastanza altalenanti, anche per via dell’alto livello degli avversari affrontati dalla squadra sarda nelle prime tre giornate di campionato. Il centrocampista romeno infatti ha collezionato un cartellino giallo e un assist nelle prime quattro giornate di Serie A. In una squadra molto offensiva, come quella di Di Francesco, il giocatore potrebbe spesso avanzare e trovare la porta regalando qualche gol oltre agli assist (suo marchio di fabbrica) ai fantallenatori che decidono di puntare su di lui.

D’altro canto il Cagliari ha però spesso mostrato grosse lacune in fase difensiva, motivo per cui Marin potrebbe essere frequentemente costretto a commettere falli tattici in occasione delle ripartenze avversarie e di conseguenza potrebbe rimediare qualche cartellino di troppo. Marin quindi è da considerarsi come un buon titolare low-cost che rappresenta anche una vera e propria scommessa sebbene il suo acquisto non sia un azzardo. Il neo acquisto del Cagliari si può prendere a pochi crediti ed evitando di fare follie: la spesa massima consigliata è di dieci/quindici crediti su una base d’asta di cinquecento fantamilioni. Razvan Marin è quindi da considerarsi come un buon quinto/sesto slot in leghe da otto/dieci persone.


Fin dalla tenera età è legato indissolubilmente al pallone e tutto ciò che lo circonda. Dall’età di sedici anni inizia a frequentare l’ambiente calcistico dirigenziale (sedi FIGC, convegni e tanto altro). Attualmente allena Esordienti e U18 di un club militante in Prima Categoria. Giocatore accanito di fantacalcio a cui dedica diverso tempo.

Potrebbe interessarti:

Come cambia la Serie A – Benevento

È finalmente giunto il giorno della meritata promozione in Serie A per il Benevento, la squadra sannita militerà nel massimo campionato italiano per la seconda volta nella sua storia. Partita con il favore dei pronostici (sebbene [...]

Vai all'articolo

Ultime mercato – Mayoral è della Roma!

Nelle ultime ore di mercato la Roma ha concluso con successo l’acquisto dell’attaccante Borja Mayoral di proprietà del Real Madrid. Lo spagnolo rappresenta sicuramente uno degli arrivi più importanti di questa sessione di calciomercato [...]

Vai all'articolo

Mercato Sassuolo – Ayhan è neroverde

Manca circa un mese all'inizio della nuova Serie A 2020/2021 e le squadre si stanno già muovendo sul fronte calciomercato con l'intento di completare la rosa per la prossima stagione. Tra le compagini più attive nel mercato estivo c'è [...]

Vai all'articolo