Nel mercato di febbraio la Sampdoria ha ufficialmente concluso l’acquistotitolo definitivo del centrocampista Mikkel Damsgaard. Il giocatore danese arriva dal Nordsjaelland in cambio della cifra di 6,5 milioni di euro da versare nelle casse della sua ex-squadra. In quest’articolo noi di Agente Fantacalcio parleremo quindi del giovane talento doriano e daremo consigli su come gestirlo in fase d’asta.

Damsgaard, il giocatore arrivato alla Sampdoria dal mercato invernale

– La storia del giocatore

Mikkel Krogh Damsgaard nasce il 3 luglio 2000 a Jyllinge, in Danimarca e sin da piccolo, anche grazie all’incentivo del padre, dimostra grande attaccamento al calcio. Allenato proprio dal genitore inizia a dare i primi calci alla palla alle elementari insieme ai suoi amici e sin da quel momento inizierà a gettare le basi per il suo radioso futuro.

Le sue buone prestazioni e il grande talento attirano ben presto gli occhi degli osservatori del Nordsjaelland che decidono di aggregarlo al loro settore giovanile per farlo crescere con esercitazioni specifiche. Damsgaard si rivela un vero portento e, nonostante qualche periodo di stallo, riesce a svolgere molto in fretta la trafila delle giovanili fino a debuttare con la prima squadra tra i professionisti a solo diciassette anni. Con la squadra danese totalizza novantatre presenze condite da tredici reti e ventuno assist prima di passare alla Sampdoria che ne rileva le prestazioni nel mercato di febbraio 2020 ma lo lascia in prestito fino al termine della stagione.

Arrivato a Genoa, sotto la guida di Claudio Ranieri, il giocatore fa un buon debutto contro la Juventus.

– Cifre e contratto

Come detto in precedenza il giocatore arriva dalla Danimarca per la cifra di 6,5 milioni di euro, un vero investimento per la società di Massimo Ferrero. Il ventenne ha firmato un contratto quadriennale con la squadra ligure.

– Chi è giocatore arrivato alla Sampdoria nel mercato estivo

Esordiamo dicendo subito che Damsgaard, il giocatore arrivato alla Sampdoria, è un calciatore atipico, ovvero che non ha una posizione fissa in mezzo al campo ma riesce ad adattarsi a seconda del contesto rivelandosi molto duttile: può infatti fare dall’esterno al falso nove fino ad arrivare al centrocampista centrale. Di certo, la collocazione sul rettangolo di gioco più congeniale al ragazzo è quella di ala sinistra: essendo di piede destro, il giocatore usa questo fattore per rientrare e calciare verso la porta.

Per quanto riguarda le caratteristiche di Damsgaard si potrebbe parlare all’infinito, il numero 38 doriano ha un controllo palla ed un’intelligenza tattica impressionanti oltre ad un gran tiro dalla distanza. A questi pregi si aggiungono anche le altre abilità che il danese ha in dote: i lanci lunghi e le punizioni. Nel suo curriculum ci sono infatti diverse marcature da calcio piazzato.

– Consigli su Damsgaard al fantacalcio

La Sampdoria e Ranieri puntano molto sul giovane danese, come dimostrano il cospicuo investimento per averlo a disposizione e la durata del contratto. Non c’è molto da dire a parte di questi due fattori che dovrebbero bastare per far capire capire ancora di più quanto i liguri ci tengano alla riuscita di quest’operazione. Dal canto suo Damsgaard ha l’occasione di farsi valere con la squadra bianco-blu e di fare il definitivo salto di qualità che gli manca.

Molto probabilmente il ventenne verrà schierato nel ruolo di trequartista o di seconda punta e sarà quindi titolare in pianta stabile col tempo vista anche la sua duttilità. Nonostante queste buone premesse ci sentiamo di consigliarlo soltanto come settimo/ottavo slot in leghe da otto persone in su e, soprattutto, a pochi crediti: non bisogna dimenticare la parabola discendente del suo ex-compagno di squadra Skov Olsen, arrivato tra l’entusiasmo generale ma sceso pochissimo in campo.

In definitiva il ragazzo è certamente una scommessa: se puntate su di lui magari vi ritroverete in rosa il nuovo Kulusevski, le premesse ci sono tutte. Se volete altre informazioni per conoscerlo meglio chiedete a quelli del Nordsjaelland che gli hanno preparato un cortometraggio d’addio, buona visione.

Potrebbe interessarti:

Come cambia la Serie A – Benevento

È finalmente giunto il giorno della meritata promozione in Serie A per il Benevento, la squadra sannita militerà nel massimo campionato italiano per la seconda volta nella sua storia. Partita con il favore dei pronostici (sebbene [...]

Vai all'articolo

News mercato Atalanta – Chi è Miranchuk

L'Atalanta ha ufficializzato quello che probabilmente sarà il suo miglior acquisto del mercato invernale: stiamo parlando di Aleksej Miranchuk, giocatore proveniente dalla Lokomotiv Mosca. La buona riuscita della trattativa era [...]

Vai all'articolo

Ultime mercato Napoli – Preso Osimhen

Finalmente è fatta: un nuovo attaccante giocherà la prossima stagione all'ombra del Vesuvio. Nelle ultime settimane c'erano stati rallentamenti riguardo la trattativa di mercato ma nelle ultimissime ore il Napoli ha superato tutti gli [...]

Vai all'articolo